MovimentoInStatale

Tra poco sarà votato il Disegno di Legge Quadro sull'Università. Sono previsti rettori manager, tagli e fondazioni private!


    24 Febbraio

    Condividi

    Admin
    Admin

    Numero di messaggi : 158
    Età : 30
    Data d'iscrizione : 26.10.08

    24 Febbraio

    Messaggio  Admin il Gio Gen 15, 2009 3:29 pm

    Su questo wiki si lavora per una grande manifestazione ad oltranza per il 24 Febbraio.

    Clicca per scoprire

    Cosa vogliono.. e magari volete anche voi:


    Costituzione
    libertà d'informazione
    rispetto dei principi basilari della Costituzione, con particolare rispetto dei valori espressi dai "Padri Costituenti".

    Politica
    una legge che impedisca il conflitto di interessi. Politica, Banche, Imprese, Giornali, TV, devono essere ben separati.
    una riforma del sistema politico, se necessario anche tramite una riforma della Costituzione. Devono essere presenti dei sistemi di controllo che obblighino la classe politica ad interessarsi per prima cosa al bene della Nazione.
    l'abolizione delle province, la riduzione degli sprechi nelle amministrazioni pubbliche
    che venga limitato l'uso dei Decreti Legge, che espropriano il Parlamento delle sue funzioni
    una drastica riduzione dello stipendio dei parlamentari. L'avere uno stipendio elevato dovrebbe renderli meno vulnerabili alla corruzione, ma è ben dimostrato che si ottiene l'effetto opposto, attirando le peggiori personalità nelle più onorevoli cariche. Un politico deve scegliere questa professione non per arricchirsi, ma per servire i cittadini.
    la riduzione del numero di parlamentari. In meno si discute e si opera molto meglio. Due Camere da 100 parlamentari l'una sono un numero ragionevole.
    deve essere agevolato l'ingresso in politica di soggetti giovani
    un sistema di vigilanza sulle consulenze
    la politica è nata come sistema di rappresentanza del cittadino. Non potendo partecipare tutti, si delega. Oggigiorno tuttavia, rispetto ai tempi dell'antica Grecia (ma anche dell'Ottocento) è molto più facile partecipare grazie ai nuovi mezzi di comunicazione, per cui vanno instaurati degli stretti legami tra istituzioni e singoli cittadini
    lotta al clientelismo e al voto di scambio

    Merito
    una riforma della scuola e dell'Università che premi il merito, che permetta a tutti di studiare, e che non sia sottomessa a politici o baroni. Che gli scatti di carriera siano legati alla produzione di risultati, piuttosto che all'anzianità.
    un ricercatore guadagna circa 1000-1200 euro al mese, mentre l'autista di un consigliere regionale circa 3000. Gli stipendi e le spese relative ai dipendenti delle pubbliche amministrazioni vanno rivisti e tenuti sotto controllo.
    misure che fronteggino in modo radicale il fenomeno della corruzione, che pervade la nostra nazione

    Economia e lavoro
    l'abbattimento delle barriere ai giovani: l'Italia è una gerontocrazia, in cui ai giovani sono posti ostacoli enormi rispetto a quelli presenti negli altri paesi
    misure serie, strutturali e continuative di lotta all'evasione fiscale, senza condoni
    leggi che riducano il precariato, garantendo la flessibilità.
    verifica dei sistemi pensionistico e sanitario. Alcuni diritti vanno realmente garantiti. (Ad esempio non è possibile che sia necessario aspettare mesi per una operazione.)
    serve che lo Stato investa in ricerca e sviluppo, ma anche nella cultura

    Giustizia
    i processi devono avere una durata ragionevole
    la prescrizione non deve intervenire troppo presto, specie finché i processi durano troppo, e deve bloccarsi nel momento in cui un processo ha inizio
    servono nuove carceri. È un concetto talmente evidente che pare assurdo doverlo fare presente.
    deve essere garantita ai magistrati la facoltà di indagare mediante intercettazioni telefoniche, senza eccessivi ostacoli, e minimizzando l'onere per lo stato mediante opportuni provvedimenti.

    Trasparenza
    l'instaurazione di sistemi di "feedback" (commenti) che permettano ai cittadini di vigilare sull'operato dei loro governanti, ai livelli comunali come nazionali, dando loro la possibilità di segnalare problemi e illegalità in modo semplice, tramite internet, e stabilire l'obbligatorietà di pubblicizzazione ampiamente tali sistemi.
    degli organismi di controllo che garantiscano il buon operato del Parlamento, come delle amministrazioni locali. Chi non raggiunge gli obiettivi che aveva promesso, nel tempo stabilito, viene licenziato.
    maggiore trasparenza nei concorsi pubblici, anche tramite la pubblicazione su internet di ogni atto

      La data/ora di oggi è Lun Feb 19, 2018 10:41 pm